La ricercatrice sannita Angela Ianaro a Napoli presenterà nuovo farmaco per prevenzione melanoma umano

Si terrà a Napoli dal 3 al 5 giugno 2016 il 4th International
Conference on the Biology of Hydrogen Sulfide (IV Congresso
Internazionale sulla Biologia dell’Idrogeno Solforato) .
La Professoressa Angela Ianaro, illustre collaboratore di Antibe
Therapeutics, Professore di Farmacologia dell’Università di Napoli
Federico II, e ricercatore di fama internazionale sul cancro,
presenterà in una lettura magistrale, il potenziale utilizzo di un
farmaco, ATB-346, nel trattamento e nella prevenzione del melanoma
umano.
La “lecture” dal titolo “Coinvolgimento della via metabolica
dell’idrogeno solforato nello sviluppo e nella progressione del
melanoma umano” è incentrata sulla comprensione dei meccanismi
molecolari coinvolti nella patogenesi del melanoma umano e sulla
ricerca di nuovi potenziali target per la terapia di questa temibile e
incurabile forma di cancro. I risultati ottenuti dal suo gruppo di
ricerca, dimostrano che il farmaco ATB-346 riduce significativamente
la crescita di melanoma nei topi, e che induce apoptosi di cellule di
melanoma umano. Il farmaco, già in fase 2 di uno studio clinico
condotto su pazienti con osteo-artrosi, è il prodotto di punta di una
company canadese Antibe Therapeutics da sempre coinvolta nella ricerca
di nuovi potenziali farmaci anti-infiammatori e anti-tumorali.

Ianaro

Ianaro 3

Ianaro 2

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here