Protesta dei docenti in piazza Gramazio: “No all’algoritmo di collocazione”.

Una protesta che riguarda non solo il Sannio e Benevento, ma l’intero Paese. Questa mattina gli insegnanti della scuola dell’infanzia e primaria si sono riuniti in piazza Gramazio, presso la sede dell’Ufficio Scolastico provinciale di Benevento, per manifestare contro “l’algoritmo di collocazione”. Come previsto dalla legge 107/15, sono tanti i docenti che hanno ottenuto ruoli organici, ma che dovranno spostarsi centinaia di chilometri lontano da casa. Rabbia e amarezza da parte degli insegnanti dinanzi le destinazioni ottenute, secondo un algoritmo, dal MIUR (Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca)

Presenti questa mattina anche il sindaco Clemente Mastella e i due esponenti del Movimento Cinque Stelle, Nicola Sguera e Marianna Farese, entrambi docenti, che hanno mostrato solidarietà ai colleghi “vittime” di questa “diaspora meridionale”, frutto della tanto discussa “Buona Scuola”.

Alessia Tesauro

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here