Arriva “Funky”, il primo Club di Benevento

Domani, sabato 17 dicembre, è il giorno del “Funky”, che segna il battesimo del primo “Club” di Benevento. Il nome non è altro che una celebrazione dell’omonimo genere musicale nelle sue sfumature funkyrock, funkyjazz, funkyhouse e nufunk. Il Funky nasce con l’ambizione di diventare il punto di riferimento per la città ma anche per la Campania di tutti gli appassionati della musica di qualità. Il luogo di ritrovo ideale per i 30/40enni che intendono trascorrere qualche ora spensierata tenendosi ben lontani dalle orde di ragazzini che affollano le discoteche. La direzione artistica è affidata a Salvatore Stallone, storico deejay e cultore musicale di profilo internazionale, già titolare in passato del “Polyritmia” che a Montesarchio ha rappresentato un’icona del clubbing per circa un decennio. L’idea del Funky nasce sulla scorta delle esperienze accumulate da Stallone negli anni in giro per l’Europa e intende promuovere il concetto di “clubber” anche a Benevento. Tutto ruoterà attorno alla selezione: quella musicale, di livello assoluto, mai banale e lontana anni luce da tutto ciò che è commerciale e quella alla porta, perché al Funky sarà in voga quella stessa mentalità che a Berlino viene difesa dalla “door selection”. L’accesso al locale sarà infatti consentito unicamente ai tesserati. La programmazione sarà molto intensa: ristorazione di qualità abbinata a serate a tema e a concerti jazz, performance e dj-set di artisti unici, tra i principali fautori dei più svariati generi musicali. Per il giorno dell’inaugurazione arrivano due super-deejay direttamente da Ibiza. Il primo è il leggendario dj Alfredo, argentino che è stato il resident dell’Amnesia per 6 stagioni consecutive negli anni ’80 e tutt’oggi suona con frequenza allo stesso Amnesia, al Pacha e allo Space, ma anche al Sankeys. ll secondo è il dj-producer tedesco di Ulm, David Phillips (Global Ritmico), resident alla “Sunset Terrace” dello Space, al Boutique Hostal Salinas e al Bar La Cura. In consolle per la prima ufficiale ci sarà ovviamente anche Salvatore Stallone. Già fissati anche i prossimi appuntamenti: il 24 dicembre in tandem Claudio Coccoluto e Stallone, il 25 i System of Survival e René direttamente dal “CircoLoco” di Ibiza, il 31 l’inglese Richard Sen e il percussionista Tony Esposito più Stallone. A gennaio ci saranno dj Khidja, i Mop Mop, Flavio Boltro, Rhythm Harmony and Repetition of Forms (un progetto di dj Ralf con Gianluca Petrella, Giovanni Guidi e Leonardo Ramadori ed Enrico Rava) e dj Bjorn Torske. Il Funky è in contrada San Chirico 13, il sito internet (dove si può inoltrare richiesta di tessera online) è www.funkyclubbn.com. La infoline 3938006205.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here