Meteo Italia- prima perturbazione martedì con piogge, venti forti e nevicate sulle Alpi

Si rischia ancora più nel weekend con una nuova intensa perturbazione in arrivo da sabato

NUOVA SETTIMANA DINAMICA – Ritorno in grande stile delle perturbazioni atlantiche sull’Europa, con via vai di fronti pilotati da una sequenza di vasti vortici freddi, in movimento da Canada e Islanda verso Isole Britanniche e Scandinavia. Pioggia, forte vento, neve a quote basse interesseranno il Centronord Europa. Una prima perturbazione raggiungerà l’Italia entro martedì e una seconda nel corso del fine settimana.

INIZIA A PEGGIORARE LUNEDI’ – Già in giornata le nubi si faranno via via più minacciose tra Liguria e alta Toscana con qualche piovasco, in estensione a fine giornata a Alpi, Prealpi, Pedemontane e localmente Val Padana centro occidentale e Ovest Isole Maggiori.

MARTEDI’ PERTURBAZIONE IN ROTTA VERSO IL SUD – In marcia verso il Meridione la perturbazione rinnoverà piogge e rovesci, anche temporaleschi, a ridosso dei rilievi settentrionali così come tra Levante Ligure e alta Toscana, nonché piogge più contenute su Val Padana, Marche, Tirreniche e Ovest Isole. Neve sulle Alpi oltre 1000-1500m. Attenzione anche ai venti forti e alle possibili mareggiate.

MIGLIORA MERCOLEDI’– La perturbazione già nel corso della mattinata lascerà le regioni meridionali dopo aver portato gli ultimi fenomeni tra bassa Campania, Calabria, Sicilia e Puglia. Tornerà il bel tempo sul resto della Penisola, eccezion fatta per nuovi addensamenti la notte in arrivo tra Liguria e Alta Toscana con nuovi fenomeni.

TENDENZA WEEKEND – Secondo le ultime elaborazioni modellistiche un rapido fonte lambirà l’Italia giovedì con nubi sparse in transito al Centro Nord e locali fenomeni solo su Alpi confinali e tra Levante ligure e alta Toscana. Una perturbazione più organizzata dovrebbe inveceraggiungere la Penisola tra sabato e domenica portando diffuso maltempo al Centro Nord, in particolar modo su Tirreniche centro settentrionali, Alpi, Prealpi e alta Val Padana. Situazione che tuttavia necessita di conferma nei prossimi giorni, stante la distanza temporale e la complessa dinamica

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here