Elogio all’operato dell’Arma di San Bartolomeo in Galdo del Vice Prefetto Lubrano

Elogio

in occasione  della gestione dell’emergenza afferente le recenti avversità atmosferiche  per copiose nevicate che hanno interessato nello scorso mese di gennaio il comprensorio montano del “Fortore” ed in particolare il territorio di questo Comune, già contrassegnato com’è noto da criticità sotto l’aspetto geo – morfologico e della viabilità, e presso il quale si è reso necessario l’istituzione, nel contesto della pianificazione degli interventi di protezione civile, del Centro Operativo Misto,  ritengo  esprimere il mio personale compiacimento e l’Elogio dell’amministrazione comunale per la profusa e sagace attività di prevenzione e soccorso disimpegnata dal Comandante della locale Compagnia Carabinieri unitamente ai propri militari dipendenti, nell’apprestare le prime operazioni di soccorso, in territori impervi e durante le forti nevicate. Nell’intento di raggiugere nella contingenza delle nevicate, con una mirata dislocazione di militari e mezzi le contrade ramificate sul territorio fortorino, caratterizzate da dissesti idrogeologici, per ridurre al minimo i disagi dei nuclei familiari, i quali a causa del protrarsi delle avverse condizioni meteo, sono rimaste isolate.
Nondimeno, mi pregio  sottolineare, con l’occasione, la riconosciuta ed apprezzata attività di prevenzione e vigilanza per un costante ed incisivo controllo del territorio programmata dal summenzionato Comandante di Compagnia, anche nell’ottica della sicurezza partecipata ed integrata, e preordinata al contrasto delle violazioni al codice della strada, dei reati predatori, dello spaccio di sostanze stupefacenti ed in generale alla repressione dei reati connessi
San Bartolomeo in Galdo
dalla casa municipale lì
Cordialità
VICE PREFETTO
(Vincenzo Lubrano)

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here