Maxi rissa durante festa santo patrono nell’Avellinese. A Pratola Serra, otto i denunciati.

Maxi rissa a Pratola Serra, in provincia di Avellino, durante i festeggiamenti del santo patrono. Il fatto ha coinvolto otto persone – tutte denunciate dai carabinieri alla Procura del capoluogo avellinese – ed è stata caratterizzata, per diversi minuti, da violenze inaudite che hanno provocato ferite ed escoriazioni a tutti i partecipanti. Uno tra questi è stato anche trasferito in ospedale per una ferita da taglio e la frattura del setto nasale. La rissa è nata al termine della serata di festa, quando alcune persone, provenienti da una frazione limitrofa, sono stati accusati dai residenti di arrecare disturbo con i loro canti e schiamazzi. Dagli insulti agli spintoni, fino allo scontro fisico, tra centinaia di passanti in preda al panico. I carabinieri hanno identificato i protagonisti grazie ai documenti di identità che uno di essi aveva smarrito durante la colluttazione. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here