OPERAZIONE ANTIDROGA DEI CARABINIERI

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Benevento.

Un’altra importante operazione è stata messa in atto dai Carabinieri della Compagnia di Montesarchio.

In particolare militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia, nell’ambito di un’attività di contrasto del fenomeno della detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, hanno eseguito numerose perquisizioni domiciliari, veicolari e personali.

Nel dettaglio, i militari, in un’abitazione situata nel comune di Montesarchio, hanno proceduto al controllo della stessa e delle sue pertinenze rinvenendo in un fusto posto nel garage, una busta di cellophan con all’interno 4 panetti di sostanza stupefacente del tipo hascisc per un peso complessivo di circa 400 gr..

Pertanto a carico di un pregiudicato 30enne scattava il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento in quanto ritenuto responsabile dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti con sequestro della sostanza rinvenuta.

In una perquisizione personale eseguita nel comune di Cautano veniva rinvenuta una modica quantità di sostanza stupefacente del tipo cocaina nella disponibilità di un 36enne del posto. A carico dello stesso scattava la segnalazione all’Ufficio Territoriale del Governo in qualità di assuntore e la sostanza veniva sottoposta a sequestro amministrativo.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here