Lions Club Benevento Host: celebrato 62^ Charter Night

Sabato, 16 dicembre, la Lions Club Benevento Host ha celebrato la sua 62^Charter Night presso la cornice dell’Hotel Villa Traiano di Benevento.

La cerimonia, alla presenza del Governatore del Distretto 108ya, Francesco Capobianco e di numerose autorità lionistiche, tra le quali in sede la Responsabile Distrettuale degli eventi, Maria Stefania Camerlengo, ed il Presidente della III^Circoscrizione del Distretto, Gianfranco Ucci, oltreché di autorità civili e militari, ha visto l’ingresso di ben cinque nuovi soci, Nicla Glielmo, Stefania Fallarino, Gerardo Maria Mauro, Romildo Fragnito, e Rosanna Leone, ai quali il Governatore ha rivolto parole di vivo apprezzamento per la scelta di far parte della più grande associazione di servizio che opera a livello internazionale, nonché l’auspicio per un impegno assiduo e fruttuoso all’interno dell’associazione. Il Governatore, nel suo intervento, ha espresso parole di vivo apprezzamento per l’attività svolta dal Club, che, da oltre 60 anni, opera con iniziative di grande interesse ed utilità a servizio della comunità sannita. Francesco Capobianco ha poi sottolineato l’importanza delle molte trasformazioni in atto nel mondo lionistico finalizzate a rendere l’associazione al passo con i tempi sia sul piano degli obiettivi, che del rapporto tra organizzazione e soci. Il presidente del Club ha illustrato alla platea dei molti soci intervenuti i progetti per i prossimi mesi, programmati con il Direttivo del Club, in particolare chiedendo, agli stessi, ed anche al presidente del Club Leo presente alla cerimonia, Martina Tinessa, un grande impegno organizzativo per l’evento più importante dell’anno sociale, vale a dire il Congresso Distrettuale che si terrà a maggio 2018 nella città di Benevento, e che vedrà la presenza in città delle massime Autorità lionistiche ed, ancora, dei rappresentanti di tutti i club del Distretto 108ya, che raggruppa ben tre regioni (Campania, Basilicata e Calabria). Nel ringraziare il Governatore per l’opportunità concessa ai Lions di Benevento, il Presidente del Club ne ha infine sottolineato l’importante ricaduta di benefica immagine per la nostra città.
Prima della cerimonia, il Lions Club Benevento Host, sempre nel pomeriggio di sabato 16, aveva proceduto alla donazione alla città di Benevento del tableau-legenda esplicativa degli scritti geroglifici esistenti sui lati dell’obelisco di Iside in piazza Papiniano. Il simbolo lionistico offerto alla città, ideato nel precedente anno sociale, durante il mandato del past-president Maria Stefania Camerlengo, e portato a temine con il nuovo anno sociale, è stato reso possibile anche per il fattivo contributo del socio Carlo Landolfi e della prof.ssa Carmen Coppola, che ne ha curato la traduzione in lingua inglese. Il Club Benevento host sente il dovere di ringraziare il socio Romildo Fragnito per aver finanziato la realizzazione di questo importante contributo culturale, ed, inoltre, il prof. Luigi Meccariello, che, nel corso della presentazione alla città, ha avuto modo di illustrare molto dottamente alcuni particolari aspetti del culto di Iside e del periodo storico di realizzazione dell’obelisco, affascinando ed interessando al tema storico i molti presenti all’inaugurazione.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here