L’ASIA, LA PRUDENZA ALLA LEGALITA’ E LE POLITICHE: IO X BENEVENTO CHIEDE DI ANNULLARE IL BANDO!

Apprendiamo di  una dichiarazione dell’Amministratore Unico di ASIA S.P.A., Donato Madaro, il quale dice che: “in ragione di un’azione funzionale alla tutela del patrimonio aziendale, a fronte di interpretazioni non ancora univoche delle medesime disposizioni, il bando stesso per l’assunzione a tempo determinato di risorse umane, sia stato redatto in via prudenziale”.

Prendiamo atto della confusione che ormai da mesi sta caratterizzando l’operato dei vertici dell’Azienda e del Socio Unico, quale Comune di Benevento, e riteniamo utile, che codesto bando venga annullato al più presto,  per evitare strumentalizzazioni politiche-elettorali.

E’ noto che la nostra attività di tutela nei confronti dei somministrati ( interinali ) è proiettata anche e soprattutto verso la salvaguardia di un concetto etico-morale che evidentemente qualcuno cerca di prevaricare in un periodo così delicato, quale l’imminente competizione elettorale delle politiche del 4 marzo 2018.

Oltretutto, ci sarebbero elementi, quali ad esempio la mancanza di un piano industriale e dunque di uno specifico ordine di servizio, di la condizione di perdita economica, il fatto che non si sia voluto intervenire per le assunzioni attraverso il Centro per l’impiego, l’approssimazione legale che caratterizza il bando,  e tante altre, che davvero farebbero comprendere, alle Autorità Competenti e all’Opinione Pubblica, le reali intenzioni di questo bando.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here