Calciomercato. Viola, sfuma il rinnovo. Benevento prova a trattenere Sandro

Il Chievo è in pressing su Nicolas Viola. Il centrocampista calabrese è fortemente voluto dai clivensi, ma il Benevento non sembra intenzionato a far partire uno dei suoi giocatori simbolo senza un’adeguata contropartita economica, oltre che tecnica. Nel Sannio potrebbe arrivare in cambio Luca Garritano, particolarmente gradito a Bucchi, soprattutto dopo che è saltato l’affare Schiavone, sostituto ideale di Viola, che, probabilmente, firmerà un triennale col Padova. Il diesse Pasquale Foggia sta monitorando per lo stesso ruolo anche Castagnetti, centrocampista dell’Empoli di proprietà della Spal.

Per quanto riguarda Sandro, il 20 giugno scadrà l’opzione del diritto di riscatto. Il Benevento può acquistarne completamente il cartellino, versando nelle casse della società turca dell’Antalyaspor 2,3 milioni di euro. La società di via Santa Colomba sembra intenzionata ad esercitare il diritto di riscatto ed a trattenere il centrocampista, stando a quanto dichiarato dal patron Vigorito. Sempre più avvalorata, però, l’ipotesi che il giocatore non resterà nel Sannio, considerato l’interesse di diversi club della massima serie. Su di lui il Cagliari che sembra in vantaggio rispetto a Lazio, Sampdoria e Genoa, ma nelle ultime ore i rossoblu liguri sembrano aver fatto notevoli passi avanti per accaparrarsi il cartellino del brasiliano.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here