Benevento: Brignola verso il Sassuolo, possibile contropartita Ragusa. Memushaj al Pescara

Solo una parvenza di vacanze per Enrico Brignola che è pronto a sostenere le visite mediche con il Benevento per dirigersi, però, in Alto Adige alla corte del tecnico Nicolato per la fase finale degli Europei Under 19,  che si svolgerà in Finlandia.

Un’esperienza unica per il giovane talento telesino che sembra essere sempre più vicino al Sassuolo, dove ritroverebbe mister De Zerbi. Come si ricorda, la società neroverde deve ricevere dal Benevento la seconda parte dei pagamenti per gli affari Iemmello e Antei, per cui non si esclude una compensazione con i 10 milioni, non trattabili, che i giallorossi chiedono per Brignola. Gli emiliani potrebbero includere nell’affare, come contropartita, due profili che piacciono alla società di via Santa Colomba: si tratta degli esterni offensivi Federico Ricci e Antonino Ragusa, quest’ultimo finito nel mirino del Benevento già la scorsa estate.

Trattative ancora in alto mare, siccome i due esterni hanno espresso la volontà di rimanere in serie A, alla pari di Capuano, difensore centrale classe ’91 del Cagliari, originario di Montesarchio, che nell’ultima stagione ha vestito la maglia del Crotone.

E’ in corso una trattativa intrigante con i sardi che sono interessati a Nicolas Viola, intenzionato a rimanere nella massima serie. I rossoblù potrebbero far approdare nel Sannio, oltre a Capuano, anche Colombatto, centrocampista colombiano classe ’97 la scorsa stagione al Perugia. Non solo Viola, ma anche Letizia potrebbe partire per la Sardegna.

Per quanto riguarda il centrocampo, il Benevento saluta Ledjan Memushaj, ufficialmente passato al Pescara.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here