Il Benevento batte la nebbia ed il Padova. 1-0 rete di Improta

Nella penultima giornata d’andata del Campionato di Serie B, il Benevento vince per 1-0 all’Euganeo e inguaia il Padova, che resta da solo all’ultimo posto della classifica. Secondo successo consecutivo per i giallorossi di mister Bucchi in quattro giorni
Partita condizionata dalla nebbia, ma primo tempo comunque vivace.

Benevento in campo con il 3-5-2: Montipò; Volta, Antei, Di Chiara; Letizia, Tello, Del Pinto, Bandinelli, Improta; Coda, Buonaiuto.
A disp.: Puggioni, Gori, Sparandeo, Billong, Maggio, Tuia, Costa, Gyamfi, Ricci, Volpicelli, Asencio, Sanogo. All.: Bucchi

Le occasioni migliori sono per gli ospiti: al 14′ Capelli salva sulla linea dopo una mischia in area. Al 37′ Improta raccoglie una respinta di Merelli ma calcia fuori da posizione favorevole. Al 39′ il Padova perde Serena per infortunio, ed entra Pinzi.
Ripresa senza sussulti per 20‘, poi il Benevento torna a spingere con più convinzione. Al 27′ la traversa respinge un cross di Tello deviato.
Al 34′ Improta riceve palla al limite dell’area e batte Merelli con un tiro a mezz’altezza: 0-1.
Il Benevento sfiora il raddoppio al 37’ con Improta, poi il Padova reagisce e chiude il recupero in avanti: prima Capello calcia a lato, poi Montipò blocca un tiro di Marcandella da fuori area. Il risultato non cambia e la panchina di Foscarini traballa.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here