Unifortunato. Rossini (ACLI): “IL TEMA DEL LAVORO DEVE ESSERE RIBADITO NELLE UNIVERSITÀ DOVE CRESCERE LA NUOVA CLASSE DIRIGENTE”

Si è svolto questa mattina presso l’Aula Magna dell’Università Giustino Fortunato il convegno “Una democrazia ancora fondata sul lavoro?” che rientra nel Progetto Costituzione dell’Ateneo. Il convegno, in collaborazione con le Acli Provinciali, ha coinvolto una platea di numerosi studenti e ha visto la partecipazione di relatori prestigiosi, moderati dal giornalista Angelo Cerulo, direttore Ansa Campania, secondo il quale “Occorre attuare fino in fondo la Costituzione sui tema del lavoro e garantire prospettive di formazione concreta ai giovani”. Dopo i saluti istituzionali del Magnifico Rettore dell’UniFortunato, Angelo Scala, che ha sottolineato l’importanza del tema del lavoro e dello sviluppo per il nostro Paese, negli interventi che si sono susseguiti sono emersi importanti spunti di riflessione. Sono intervenuti Filiberto Parente – Portavoce del Forum del Terzo Settore della Campania, il presidente provinciale Acli Danilo Parente e Fabrizio De Falco, docente di Diritto del lavoro dell’UniFortunato.

Sentiamo cosa ha dichiarato Roberto Rossini, Presidente Nazionale delle A.C.L.I ai microfoni di TV7

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here