Io x Benevento e Liceo Classico – P. Giannone – insieme nel progetto alternanza Scuola-Lavoro

A partire dal 9 Febbraio, presso i locali della sede dell’Associazione Io x Benevento, sita in Piazza San Modesto 1 (ex edificio scolastico); avranno inizio le attività di alternanza scuola-lavoro nell’ambito di un progetto in convenzione triennale con il Liceo P. Giannone. L’alternanza, introdotta dalla legge 107 del 2015;  è una novità didattica innovativa che, attraverso l’esperienza pratica, consente di consolidare le conoscenze acquisite dagli studenti degli ultimi tre anni di scuola secondaria di secondo grado, di arricchirne la formazione e orientarne il percorso di studio e lavoro; grazie a progetti in linea con il loro piano formativo. Il progetto che, in prima battuta, si estenderà nell’arco di un trimestre per l’anno scolastico in corso, coinvolgerà 10 studenti della classe  l liceale, ciascuno per un totale di 25 ore. Essi assisteranno – nel ruolo di tutor – studenti di terza, quarta e quinta classe della scuola primaria dell’ I.C. ‘G.B. Bosco Lucarelli’, guidandoli nello studio pomeridiano, trasmettendo loro, esempi di educazione alla cittadinanza.

Da un lato l’arricchimento sul campo della formazione scolastica: studenti che diventano a loro volta tutor di alunni più piccoli, sviluppando abilità relazionali e sociali, agendo in autonomia, seppur guidati da figure di riferimento adulte e con senso di responsabilità. Dall’altro, l’opportunità di un servizio gratuito di assistenza allo studio, offerto dall’utenza del rione Libertà, quartiere più popolare della città.

Obiettivi dell’iniziativa sono: la promozione di valori culturali e di solidarietà sociale, l’opportunità di confronto, la condivisione e l’arricchimento reciproco tra soggetti in crescita, la trasmissione di valori umani e sociali come ponte tra cura data e cura ricevuta, essenza della cultura del donare.

Docente coordinatore Prof. Anna Aversano. Tutor interno Prof. Elena D’Onofrio, tutor esterno Prof. Nadia De Cristoforo. Sociologa Dott. Marianna Passariello.

 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here