Aereo Etiopia: Unc, inaccettabile posizione Enac, fermi B737 Max

Roma, 11 mar. (AdnKronos) – “La precisazione dell’Enac è del tutto inaccettabile ed inadeguata. Sospenda immediatamente, a titolo precauzionale, i voli dei Boeing 737 Max, in attesa degli opportuni accertamenti”. Lo afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, in una nota. “Se corrispondesse al vero che il software che corregge il profilo di volo non può essere disattivato dal pilota nemmeno in caso di anomalia, ci troveremmo di fronte ad un pericolosissima assurdità. D’altronde all’Enac dovrebbe bastare l’appello dell’Associazione Nazionale Piloti (Anp), di mettere a terra le macchine e fare i controlli necessari, per intervenire e sospendere i voli. Non si capisce cosa stia aspettando: una terza tragedia!”, prosegue Dona.

“Sia chiaro, comunque, che i consumatori hanno diritto di non volare sui Boeing 737 Max e di scegliere tra il rimborso dell’intero costo del biglietto o la riprotezione, ossia l’imbarco su un velivolo alternativo” conclude Dona.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here