Leonardo: Re David, ‘aumentano utili, ora redistribuzione ricchezza’

Roma, 13 mar. (AdnKronos) – “Oggi l’ad di Leonardo, Alessandro Profumo, nell’incontro con i segretari generali di Fim, Fiom e Uilm ha evidenziato conti positivi per il gruppo nel suo insieme per il 2018 confermando gli obiettivi finanziari al 2020. Crescono il fatturato e l’utile netto, e viene sostanzialmente confermato il piano industriale presentato a gennaio 2018, con ordini in aumento nella divisione elicotteri e il consolidamento degli asset esistenti. Rimane tuttavia un indebitamento importante nonostante le azioni riorganizzative messe in atto in questi anni”. Così in una nota Francesca Re David, segretaria generale Fiom-Cgil.

Particolare importanza, aggiunge la leader della Fiom, “avranno rispetto alle prospettive industriali e occupazionali gli incontri di divisione programmati per il 19 marzo (Divisione Aerostruttura), 10-11-12 aprile (Divisione Elettronica, Elicotteri e Velivoli) all’interno dei quali si comprenderanno i reali piani industriali del gruppo. Un giudizio complessivo come Fiom lo daremo successivamente al termine degli incontri divisionali, e lo stesso sarà positivo se legato alle prospettive rispetto alle missioni, agli investimenti e alle stabilizzazioni per i siti in cui opera Leonardo”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here