Vicenza: Gdf scopre 900 tonnellate di rifiuti, arrivavano da Napoli e Caserta (2)

(AdnKronos) – I riscontri ed i campionamenti effettuati sui rifiuti illecitamente stoccati hanno permesso di accertare che gli stessi provengano dalla Campania e più precisamente dalle zone di Napoli e Caserta.

Nei confronti del proprietario del capannone industriale in disuso, un noto istituto bancario di livello nazionale, è stata emessa ordinanza da parte del Sindaco di Asigliano Veneto per la rimozione e lo smaltimento dei rifiuti ed il contestuale ripristino e bonifica dello stato dei luoghi.

Inoltre, si procederà all’accertamento dell’evasione del pagamento del tributo speciale per il deposito in discarica dei rifiuti solidi oltre all’applicazione delle sanzioni previste per legge ammontanti ad un importo che va da tre a sei volte rispetto al tributo dovuto dal titolare dell’opificio.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here