Giornata mondiale dell’acqua, all’Artea analisi gratuita dell’acqua

In occasione del WWD2019 World Water Day – la Giornata Mondiale dell’acqua- Artea Srl World Water Day – la Giornata Mondiale dell’acqua  offre a tutti coloro che il giorno 22 marzo 2019 consegneranno un campione della propria acqua di pozzo entro le ore 12.00 presso il laboratorio di analisi Artea srl, sito nella Zona Industriale di Ponte una analisi gratuita per i seguenti parametri: Residuo secco a 180°C; Nitrati; pH; Conducibilità a 20°C; Conta di Coliformi ed Escherichia coli; Conta di Enterococchi.

I parametri indagati rappresentano un primo screening di base ai fini di un giudizio di potabilità.

Il 22 marzo, in tutto il mondo, come tutti sanno si celebra il World Water Day – la Giornata Mondiale dell’Acqua: tantissime le iniziative per ribadire che l’accesso all’acqua potabile e ai servizi igienici è un diritto umano e, insieme con le risorse idriche, un fattore determinante in tutti gli aspetti dello sviluppo sociale, economico e ambientale. L’acqua è un bene comune fondamentale per la vita:

Gli effetti dei mutamenti climatici, l’inquinamento, gli sprechi, la rendono una risorsa sempre più scarsa e al centro di gravi tensioni sociali, in particolare nei paesi del Sud del Mondo.

Anche in Italia, ogni anno, diventa più urgente il problema della corretta gestione di questa risorsa che presenta varie criticità. Ancora oggi nel nostro paese milioni di cittadini scaricano i loro reflui nei fiumi, nei laghi e nel mare senza attività di depurazione, non sono serviti da rete fognaria oppure bevono acqua dal rubinetto in deroga ai parametri di qualità per arsenico, boro e fluoruri.

È importante sapere che nel settembre 2015 più di 150 leader internazionali si sono incontrati alle Nazioni Unite per contribuire allo sviluppo globale, promuovere il benessere umano e proteggere l’ambiente e di conseguenza la salute umana.

La comunità degli Stati ha approvato l’Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile, i cui elementi essenziali sono i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile i quali mirano a porre fine alla povertà, a lottare contro l’ineguaglianza e allo sviluppo sociale ed economico. Inoltre riprendono aspetti di fondamentale importanza per lo sviluppo sostenibile quali l’affrontare i cambiamenti climatici e costruire società pacifiche entro l’anno 2030.

L’obiettivo di sviluppo sostenibile n. 6 è «acqua per tutti entro il 2030». Per definizione questo significa non lasciare indietro nessuno. Ma oggi, miliardi di persone vivono ancora senza acqua sicura (potabile) in casa, a scuola, al lavoro…persone che lottano per la sopravvivenza. Gruppi emarginati – donne, bambini, rifugiati, popolazioni indigene, disabili e molti altri- spesso trascurati e talvolta discriminati mentre tentano di accedere ad un bene fondamentale per la sopravvivenza: acqua pulita. La giornata mondiale dell’acqua intende risvegliare le coscienze per affrontare le crisi idrica e indagare e risolvere i motivi per cui così tante persone vengono lasciate indietro.  Il messaggio della campagna WWD per il 2019 è «Leaving no one behind» affinché nessuno resti indietro.

Da sempre Artea di Ponte si occupa di ambiente e degli effetti delle attività dell’uomo su di esso e nel 2016 la Artea srl ha ottenuto l’accreditamento in conformità ai requisiti della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025. I laboratori accreditati in conformità alla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025 garantiscono di operare secondo i criteri di sviluppo sostenibile.

L’Accreditamento attesta la elevata competenza tecnica del personale di Laboratorio, l’eccellenza della strumentazione utilizzata e la piena idoneità dei luoghi di lavoro, nonché l’attendibilità dei risultati e la conformità della struttura alle prescrizioni della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025.

In relazione all’obiettivo n. 6 la Artea verifica la qualità delle acque destinata al consumo umano garantendo l’imparzialità del laboratorio e la riservatezza del dato in conformità ai requisiti della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025 ai propri clienti. Dunque venerdì mattina il laboratorio Artea sarà aperto ai cittadini non solo per consegnare il campione di acqua ma anche per ammirare una importante realtà nel territorio pontese.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here