Acqua pubblica. Padre Zanotelli: “In scena il tradimento della politica”. VIDEO

Manifestazione di protesta questa mattina del Comitato sannita Acqua Bene Comune durante il Consiglio Comunale a Palazzo Mosti che intorno alle 13.00 ha approvato due  importanti modifiche che riguardano la Gesesa, affidataria del servizio ovvero  la proroga della durata della società fino al 2050 e l’ aumento del capitale sociale e rinunzia al diritto d’opzione.
Il Comitato Sannita Abc è contrario a questa manovra perché la Gesesa, di cui è socio minoritario il Comune di Benevento, è stata costituita unicamente con lo scopo di gestire l’Acqua Sannita, dalla captazione sino alla distribuzione. È chiaro che allungandone la durata ben oltre la naturale scadenza si vuole compiere il primo passo per rinnovare la concessione per l’affidamento del Servizio idrico, eludendo ogni gara d’appalto o qualsiasi altra procedura ad evidenza pubblica.
Presente nella prima parte della mattinata anche Padre Alex Zanotelli fautore di tantissime battaglie  sul tema dell’acqua pubblica.

Sentiamo cosa ha detto ai microfoni di TV7

 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here