RICERCA, SOLO 24 CAPOLUOGHI SU 107 MATURI NEL DIGITALE. MAGLIA NERA PER BENEVENTO

Viceversa 44 appartengono alla fascia intermedia e 39
invece sono in rilevante ritardo o esclusi dal processo. Si tratta di
Agrigento, Andria, Aosta, Ascoli Piceno, Avellino, Barletta,
Benevento, Biella, Brindisi, Caltanissetta, Campobasso, Carbonia,
Caserta, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Enna, Fermo, Foggia, Frosinone,
Gorizia, Isernia, Macerata, Messina, Oristano, Pescara, Pistoia,
Pordenone, Potenza, Rieti, Rovigo, Salerno, Sassari, Siracusa,
Taranto, Teramo, Trapani, Vercelli, Vibo Valentia.

Visibile la distanza dei Comuni del Sud e dei Comuni di minore
dimensione: buona parte delle 39 città risultate in rilevante ritardo
appartengono infatti al Meridione (26 comuni) o sono piccole realtà
del Centro e del Nord (altri 11 comuni). Anche se ci sono importanti
eccezioni: nella fascia più elevata, importante la presenza (oltre a
Lecce) di tre grandi città meridionali come Bari, Cagliari e Palermo e
di realtà di piccola dimensione, come la già citata Verbania, Mantova
e Siena.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here