Il Lecce esagera, 7 a 0 all’Ascoli

Doppiette di Mancosu e Tabanelli. Salentini a un punto dalla A

Nella “prosecuzione” della gara interrotta il primo febbraio al 5″ del primo tempo, a seguito della perdita dei sensi di Manuel Scavone, dopo uno scontro di gioco, il Lecce ha battuto nettamente, fra le mura amiche, per 7-0, il malcapitato Ascoli. Al “Via del Mare”, hanno decretato il risultato le doppiette di Mancosu e di Tabanelli e le reti La Mantia, Petriccione e Falco (dagli undici metri). Da segnalare che i tifosi ospiti hanno abbandonato le tribune salentine dopo il gol del 5-0 dei padroni di casa. Bello il pre-gara, caratterizzato da una standing ovation per Manuel Scavone, sceso al centro del campo per salutare i tanti tifosi che, circa due mesi addietro, lo avevano visto rovinare privo di sensi a terra, e partecipare alla consegna delle targhe da parte del presidente della Lega B Mauro Balata alle due società. Dopo questo recupero, relativo alla 22esima giornata della Serie BKT, il Lecce e’ balzato a quota 48, al terzo posto della classifica, scavalcando l’Hellas Verona.

lega.it

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here