SANNIO AUTENTICO ALLA BMT DI NAPOLI: “I NUOVI PERCORSI DEL TURISMO CAMPANO PASSANO PER IL SANNIO”

Due workshop con buyers stranieri e addetti ai lavori legati al turismo sociale, oltre ad accordi già intrapresi con tour operator interessati al turismo slow dei borghi del Sannio, al calendario eventi 2019 del treno storico ed alle attività legate a Sannio Falanghina “Capitale europea del vino 2019”.
Questo il risultato raggiunto nel weekend appena trascorso alla Borsa Mediterranea del Turismo di Napoli, da Sannio Autentico, presente a testimoniare la presenza di Benevento e del Sannio in occasione di uno degli appuntamenti più importanti per il turismo italiano. Il brand ideato dalla Cna sannita è alla sua terza partecipazione consecutiva alla BMT di Napoli. All’interno del padiglione 4, interamente riservato alla Campania, Sannio Autentico ha inoltre siglato l’accordo con il Consorzio Sale della Terra di Benevento e, nello specifico, con i Borghi del Welcome, progetto turistico del consorzio di via S.Pasquale. All’attenzione dei buyers del turismo sociale, tutte le attività esperienziali del Sannio, oltre alla presentazione in anteprima dell’albergo diffuso di Campolattaro che aprirà ufficialmente la stagione 2019 nelle prossime settimane: una struttura importante che va a completare un tassello fondamentale per chi vede il Sannio come destinazione “autentica” ed originale. Grande attenzione anche al cicloturismo visto che è ormai imminente l’apertura della “Ciclovia della Falanghina” ad aprile e dei treni storici che, al fine di agevolare questa offerta, saranno dotati di vagone adibito al trasporto bici.
In definitiva il Sannio beneventano è visto dagli addetti ai lavori come “un nuovo percorso da inserire tra le destinazioni campane più battute dai turisti italiani e stranieri: tra Napoli, Pompei, le costiere e la Reggia di Caserta, il turismo del vino e delle eccellenze agroalimentari in piena simbiosi con l’ambiente che offre il Sannio beneventano, è stato ritenuto dai buyers della Bmt della Mostra d’Oltremare, un ottimo volano per attirare turisti che amano la Campania e sono alla ricerca di nuove ed originali itinerari turistici.

 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here