Il Venezia fa suo lo scontro salvezza

Al Penzo con il Foggia decide un rigore di Di Mariano

Un rigore di Checco Di Mariano, poco dopo la mezzora del primo tempo, decide lo scontro salvezza fra il Venezia e il Foggia, piu’ squadra dei locali ma sterile in avanti e incapace di tradurre in gol il lavoro fatto. In un “Penzo” quasi pieno, grazie alla politica dei prezzi dei lagunari e anche ai 1500 tifosi rossoneri presenti, e sotto gli occhi dell’ex allenatore Pippo Inzaghi, il Venezia dopo un’iniziale sofferenza, trova il vantaggio grazie a un rigore causato da un fallo di Iemmello su Lombardi con impeccabile trasformazione di Di Mariano. Nella ripresa Grassadonia con i cambi prova una formula ultraoffensiva, quattro attaccanti in campo contemporaneamente, ma la giornata non felice di Mazzeo e Iemmello e le parate di Vicario regalano il successo agli arancioneroverdi, dopo dieci giornate di digiuno.

 

LEGAB.IT

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here