Mafia: Bonafede, ‘arresti ‘talpe’? Contestazioni gravissime’

Caltanissettam 16 apr. (AdnKronos) – “Le contestazioni sono gravissime, ma non posso dire nulla. Aspettiamo gli sviluppi dell’inchiesta”. Lo ha detto, a Caltanissetta, il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede parlando dell’arresto dell’ufficiale della Dia e del carabinieri che avrebbero rivelato notizie sulle indagini sul boss Matteo Messina Denaro.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here