Terrorismo: il palermitano ‘Yusuf’, ‘grande regalo unirmi a fratelli combattenti’

Palermo, 17 apr. (AdnKronos) – Giuseppe Frittitta, detto ‘Yusuf’, il palermitano arrestato oggi per terrorismo islamico, “manifestava il proprio desiderio di unirsi ai fratelli combattenti”, “dicendo che per lui questo sarebbe stato un regalo da parte di Allah, in quanto non si riconosceva nella società in cui viveva, aggiungendo che grazie a tutti coloro che combattono per lo Stato Islamico, la sua fede avrebbe subito una forte scossa”. E’ quanto emerge dal provvedimento di fermo a carico di Yusuf e dell’amico marocchino, Ossama Ghafir. Il palermitano ha invitato lo stesso Ghafir “a non essere egoista e a non lasciare i fratelli da soli”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here