Editoria: nuovo appello di Fiammetta Borsellino, ‘Non chiudete Radio Radicale’

Palermo, 19 apr. (AdnKronos) – Nuovo appello al governo di Fiammetta Borsellino, la figlia minore del giudice Paolo Borsellino, che chiede di “non chiudere l’emittente radiofonica Radio Radicale”. Già nei giorni scorsi Borsellino aveva detto che “non si può spegnere la voce che per decenni ha garantito trasparenza del dibattito parlamentare e la pubblicità dei più importanti processi penali di questo Paese. Ringrazio Radio Radicale per l’essenziale copertura dei processi Borsellino e quello relativo al depistaggio“. E oggi, parlando con l’Adnkronos, aggiunge: “Se ci sono più voci che si fanno sentire sicuramente ci può essere una spinta maggiore – spiega – nei giorni scorsi in Lombardia c’è stata una votazione quasi unanime del Consiglio regionale. Un coro di voci è certamente una spinta maggiore rispetto a una singola voce”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here