Open Fiber: a Ravenna parte commercializzazione servizi Ftth (2)

(AdnKronos) – L’obiettivo di Open Fiber è realizzare una rete quanto più pervasiva ed efficiente possibile, che favorisca il recupero di competitività del ‘sistema Paese’ e, in particolare, l’evoluzione verso ‘Industria 4.0’. Il piano dell’azienda, partecipata al 50% da Enel e da Cassa depositi & prestiti, prevede la copertura di 271 medie e grandi città italiane, come operatore privato, e di circa 7700 piccoli comuni di 20 Regioni italiane, come concessionario di bando pubblico Infratel.

Grazie alla fibra ottica di Open Fiber case, condomini, scuole, uffici, aziende e strutture della Pa velocizzeranno il processo di digitalizzazione, semplificando e migliorando la vita dei cittadini e aumentando la produttività e la competitività delle imprese.

Fibra.City è l’azienda che per prima ha commercializzato servizi su rete Open Fiber per il comune di Ravenna. L’iniziativa è supportata da una campagna di comunicazione Fibra.City con affissioni locali, attività sui social media e materiale dedicato, riservato ai punti vendita di Ravenna. Nei prossimi mesi altri operatori nostri partner si aggiungeranno a Fibra.City.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here