Pescara: tenta di rubare auto civetta della Polfer, arrestato

Ancona, 21 apr. (AdnKronos) – Ha tentato di rubare un’auto civetta della Polizia ferroviaria di Pescara ma è stato sorpreso e arrestato. F.P., pluripregiudicato trentacinquenne della provincia di Barletta-Andria-Trani, è stato arrestato in flagranza di reato la notte scorsa. L’accusa nei suoi confronti è tentato furto. I poliziotti, che erano da poco rientrati da un servizio di pattuglia disposto nel quadro del potenziamento delle attività preventive per le festività pasquali, lo hanno sorpreso vicino all’auto in sosta nell’area riservata ai mezzi di Polizia.

Dopo avere osservato a lungo il mezzo, evidentemente senza riconoscerlo, l’uomo ha prima provato a scardinare con le mani la portiera lato passeggero, senza riuscirci, e subito dopo ha forzato lo specchietto retrovisore esterno per infilare il braccio e aprire lo sportello dall’esterno. Gli agenti, che lo stavano osservando anche dalle telecamere di videosorveglianza, lo hanno quindi bloccato e arrestato. Il 35enne è stato trasferito nella locale Casa Circondariale.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here