Governo: Calenda, ‘fa venire a Roma operai Alcoa e non ci va, Di Maio da dimissioni’

Roma, 15 mag. (AdnKronos) – “Nessuna diversità tra Salvini e Di Maio. Di Maio si è scoperto oppositore di Salvini quando ha visto che andava a picco nei sondaggi. Ora si stanno reinventando di sinistra per raccattare qualche voto”. Lo dice Carlo Calenda a Corriere Live.

E aggiunge: “Ma poi vedo comportamenti per me impensabili. E’ successa una roba che da sola meriterebbe le dimissioni di Di Maio. Ha fatto venire, a spese loro, a Roma lavoratori dell’Alcoa – una crisi chiusa che hanno rincasinato in due mesi-, li ha fatti venire e non si è fatto trovare al ministero. Ho capito che Di Maio è un ragazzo che non ha mai lavorato ma c’è un limite a tutto…”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here