Pd: Calenda, ‘ne’ M5S ne’ Fi, costruire centro liberale alleato con dem’

Roma, 15 mag. (AdnKronos) – “Noi dobbiamo andarci a riprendere la rappresentanza del mondo moderato e di centrosinistra. Non ci sono scorciatoie. Io a questa roba che o si guarda ai voti dei 5 Stelle o a quelli di Berlusconi, non ci credo. Secondo me c’è uno spazio enorme al centro e centro non vuol dire moderazione ma riformismo. Questo spazio va ricostruito, lo stiamo facendo con Siamo Europei. La sfida è di avere un centro liberaldemocratico e popolare e un centrosinistra socialdemocratico che lavorano insieme. Questa è l’unica soluzione che vedo”. Lo dice Carlo Calenda a Corriere Live.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here