Carburanti: gestori, sciopero il 5/6 in impianti Ip e TotalErg (2)

(AdnKronos) – I gestori denunciano “il ricorso sovente alla contrattazione ‘one to one’ e il diffusissimo posizionamento aziendale di prezzo, in special modo se messo in relazione alla inusitata forbice imposta tra il prezzo self e quello servito, che in questi anni ha contratto volumi di vendita e marginalità, sia complessiva che prolitro, della stragrande parte degli impianti con Gestore, pur consentendo all’azienda di conservare intatta la soddisfazione del proprio unilaterale interesse”.

In un tale contesto, rilevano i gestori, “esperito inutilmente ogni altro tentativo dialettico e pur con la dichiarata intenzione di sollecitare il gruppo Api/Ip ad un confronto finalmente leale e reciprocamente rispettoso delle differenti quanti legittime esigenze, le organizzazioni di categoria hanno deciso di chiamare i gestori ad una prima dimostrativa chiusura dei punti di vendita, a cui faranno seguito altre di maggiore durata, ove l’azienda intendesse sottovalutare questo ulteriore segnale messo a sua disposizione”, concludono.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here