Conti pubblici: Berlusconi, ‘vincolo 3 per cento non va superato’

Roma, 16 mag. (AdnKronos) – “Non si deve superare il 3 per cento, potrebbe essere superato in modo virtuoso, per esempio combinando con l’Europa una grande ripartenza di tutte le opere pubbliche oppure facendo sì che lo Stato italiano finalmente pagasse i debiti che ha, quasi 60 miliardi, con imprese e professionisti”. Lo ha affermato Silvio Berlusconi, ospite di ‘Tg 2 Post’.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here