Ciclismo: Tamburi (Enel), ‘abbiamo sposato maglia rosa, giro è territorio e passione’ (2)

(AdnKronos) – L’Enel guarda al territorio e alla sostenibilità. “Il tema della sostenibilità è un valore fondante di tutto quello che noi facciamo. E’ un’opportunità. Gli impegni nella sostenibilità sono investimenti per futuro non rappresentano dei costi”, sottolinea ancora Tamburi ricordando le parole dell’ad di Enel, Francesco Starace che ieri in occasione dell’Assemblea degli azionisti del gruppo ha evidenziato che il tema della sostenibilità “non rappresenta un costo”. “E’ una visione superata” quella di pensare alla sostenibilità come un costo, ha spiegato Starace: “La sostenibilità è qualcosa di positivo. Tanto più siamo sostenibili tanto più il gruppo è redditizio”.

Enel in quanto partner del Giro d’Italia segue costantemente la gara e i 3.518,5 chilometri che i corridori quest’anno dovranno percorrere. A conferma della sintonia con i valori del Giro (energia, sostenibilità, bellezza, innovazione) e dell’attenzione al territorio il gruppo organizza al centro del villaggio, la Piazza Enel, uno spazio pubblico progettato per coinvolgere e accogliere tutti coloro che partecipano all’evento.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here