CARABINIERI ARRESTANO IN FLAGRANZA DI REATO 50ENNE PER SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI.

Nell’ambito dei controlli finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio e dell’uso di droga, disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Benevento, nella tarda serata di ieri, militari della Compagnia Carabinieri di Montesarchio (BN) ed in particolare gli uomini del Nucleo Operativo e Radiomobile, hanno tratto in arresto un 50enne originario di Pannarano (BN) ma residente in Roma poiché ritenuto responsabile di detenzione di sostanze stupefacenti con finalità di spaccio.

Nel dettaglio, a seguito di un controllo alla circolazione stradale eseguito in Paolisi (BN), i militari dell’Aliquota Radiomobile procedevano alla verifica di un’autovettura in transito alla cui guida vi era il 50enne. L’apparente tensione evidenziata dallo stesso nel corso del controllo induceva i Carabinieri, con un’ulteriore intuizione rivelatasi determinante, ad approfondire l’esame del mezzo. L’operazione di perquisizione veicolare dava esito positivo: infatti all’interno dell’abitacolo venivano rinvenuti n. 3 involucri contenenti complessivamente gr. 138 di sostanza stupefacente del tipo hashish, un involucro contenente 1 gr. di cocaina, un involucro contenente sostanza stupefacente del tipo crack pari a 7 gr., n. 2 bilancini di precisione e la somma di euro 700,00 suddivisa in banconote di piccolo taglio, probabile provento dell’attività delittuosa.

A conclusione della perquisizione quanto rinvenuto veniva sottoposto a sequestro e il soggetto veniva tratto in arresto per detenzione di sostanze stupefacenti con finalità di spaccio. Lo stesso, dopo le formalità di rito, veniva ristretto in regime di arresti domiciliari presso abitazione familiare, dove resterà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here