Confindustria: Pmi Nordest insieme per infrastrutture e semplificazione (2)

(AdnKronos) – “La nostra comune volontà – sottolinea Alvise Biffi, Presidente Piccola Industria di Confindustria Lombardia – è superare le logiche territoriali e convergere su concrete strategie per la crescita, per dare risposte adeguate alle esigenze dei sistemi produttivi regionali che rappresentiamo, diffondere i valori di cui le imprese sono portatrici e far comprendere il loro ruolo fondamentale per lo sviluppo e il benessere dei territori”.

“Il prezzo che le piccole imprese pagano alle carenze infrastrutturali – conclude Giovanni Baroni, Presidente Piccola Industria di Confindustria Emilia-Romagna − è molto elevato. Il deficit infrastrutturale riguarda l’intero Paese, le imprese e i cittadini, perché la mobilità delle merci e delle persone è oggi un fattore essenziale di competitività. Oltre al deficit delle grandi reti di collegamento con l’Europa e con il resto del Paese, sull’attività delle piccole imprese pesa la situazione di infrastrutture meno note, di cui magari non si occupano i media nazionali, ma sono vitali per quell’area. Un ponte sul Po bloccato da mesi, chiuso per il trasporto merci o per i trasporti eccezionali, significa costi enormi per una piccola impresa che lavora in quel territorio”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here