Entra in scena il Benevento: a Cittadella scattano le semifinali playoff

Veneti e campani si sfidano al Tombolato nel primo dei due confronti che decreterà la finalista.

Partiranno questa sera alle ore 21, allo stadio Tombolato, le semifinali dei playoff della Serie BKT. Il Cittadella, dopo il successo del Picco contro lo Spezia, se la vedrà contro il Benevento.

Sarà dunque la sfida tra due dei migliori bomber del campionato e, in particolare, del 2019. Moncini ha realizzato 14 gol in 18 partite (contando i playoff) mentre Coda, nell’anno solare, ne ha siglato uno in meno ma in campionato è arrivato a quota 21. Ma più in generale sarà la sfida tra due squadre che fanno del collettivo il loro punto di forza. Bucchi e Venturato hanno creato due gruppi solidi e capaci di giocare un calcio bello e propositivo. Ecco perchè sarà difficile pensare ad un Benevento, forte del miglior posizionamento in classifica, capace di puntare al doppio pareggio.

Venturato deve fare i conti con qualche acciacco che potrebbe costringere il tecnico granata a cambiare gli interpreti sulle corsie laterali: Ghiringhelli e Benedetti sono da valutare, in caso di defezioni pronti Cancellotti e Parodi. Sulla trequarti Schenetti non è al meglio ma dovrebbe comunque farcela. Bucchi con lo schieramento speculare a quello del Cittadella, il 4-3-1-2, con Maggio e Letizia sugli esterni e Armenteros al fianco di Coda davanti.

Naturalmente, come per tutti i playoff, in campo scenderà anche il Var a dare supporto ai direttori di gara.

Probabili formazioni:

Cittadella (4-3-1-2): Paleari, Ghiringhelli, Adorni, Frare, Benedetti, Proia, Iori, Branca, Schenetti, Moncini, Finotto. All. Venturato.

Benevento (4-3-1-2): Montipò, Maggio, Antei, Caldirola, Letizia, Tello, Viola, Bandinelli, Ricci, Coda, Armenteros. All. Bucchi.

Arbitro: Ghersini.

Assistenti: Scatragli-Pagnotta.

4° ufficiale: Dionisi.

Var: Di Paolo.

Avar: Rapuano.

Diffidati: Siega, Panico, Branca.

Squalificati:

Nella foto di Massimo Felicetti la gara di campionato disputata al Tombolato tra le due squadre.

legab.it

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here