Famiglia: De Micheli, ‘penoso Di Maio contro Tria per qualche voto in più’

Roma, 21 mag. (AdnKronos) – “Penoso lo spettacolo cui assistiamo anche oggi con il vicepremier Di Maio, sostenuto dai parlamentari del M5S, che mette all’indice il ministro Tria perché avrebbe detto semplicemente la verità: non esiste nessun ‘tesoretto’ da impiegare subito per politiche di sostegno alle famiglie”. Lo dice la vicesegretaria del Pd, Paola De Micheli.

“Crolla in questo modo l’ennesimo castello di carte montato ad arte dalla propaganda del M5S esclusivamente ai fini elettorali. Di Maio dimostra in questo modo che del sostegno concreto alle famiglie italiane non gli interessa nulla, ma che guarda esclusivamente ai piccoli interessi di bottega ovvero a qualche voto in più per arrestare l’emorragia di consensi da un anno a questa parte”.

“Le politiche per la famiglia sono una cosa seria sulla quale ci siamo impegnati tutti e averle strumentalizzate in campagna elettorale si sta dimostrando un boomerang”, conclude.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here