Rita Maio (SEMPREAVANTI): “Mastella inaugura opere non sue”

“Il Sindaco Mastella inaugura ma non programma.

In Politica la riconoscenza non esiste, è risaputo. Ma io, che ho sempre fiducia nell’essere umano, ci spero sempre!

Il Sindaco Mastella da quando si è insediato non ha fatto altro che inaugurare opere non sue. Ieri l’ennesima inaugurazione in pompa magna, come solo lui sa fare.

Al Sindaco e alla città va ricordato però, che le opere inaugurate sono state programmate e realizzate dalla precedente amministrazione.

Vorrei fare solo una domanda al Sindaco, la prossima amministrazione quali opere dovrà inaugurare in pompa magna? Ahimè, nessuna, perchè agli atti non risulta nulla in programmazione, se non lo scempio di Santa Clementina, dove la confusione regna sovrana. Il Sindaco, mentre da un lato sostiene di voler realizzare il depuratore, dall’altro, sempre in pompa magna, come nel suo stile, festeggia il finanziamento del Ministero dei Beni Culturali per definire il tracciato dell’Appia Antica.

Allora è bene ricordare alla città che questa amministrazione vuole realizzare il depuratore in una delle zone archeologiche candidate al riconoscimento UNESCO.

Concludo chiedendo al Sindaco di fare chiarezza su dove voglia realizzare il depuratore e tra una inaugurazione e l’altra, trovare il tempo di attuare una programmazione seria di questa città”, scrive in una nota Rita Maio, coordinatrice della mozione #sempreavanti.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here