DUE DETENUTI LAVORERANNO AL CONSORZIO ASI

E’ stato sottoscritto un protocollo d’intesa fra il Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale di Benevento e il ministero della Giustizia – Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria – direzione casa circondariale di Benevento. L’accordo, siglato dal presidente Luigi Barone e dal direttore Gianfranco Marcello, prevede il lavoro esterno relativo a due detenuti somali.

“Ci vuole anche un po’ di coraggio ad intraprendere percorsi insolitamente battuti, ma quando la politica è illuminata dalla volontà di operare nell’interesse della cosa pubblica e sulla propria strada incontra  un direttore di struttura penitenziaria animato da propositi rieducativi, le buone prassi si traducono in  concrete opportunità  per la collettività – dichiara Luigi Barone – Ho potuto  constatare una carenza di risorse, sia umane che economiche, da poter dedicare alle attività di manutenzione nell’area di Ponte Valentino ed
ho, naturalmente, fatto di necessità virtù. Si tenga presente che non si tratta di una vera misura alternativa alla detenzione ma di un beneficio, concesso dal direttore dell’istituto di pena, al quale rivolgo gratitudine per la disponibilità manifestata, e che consiste
nella possibilità di uscire dal carcere per svolgere un’attività lavorativa, anche autonoma, oppure per frequentare un corso di formazione professionale. Le due unità selezionate dalla struttura penitenziaria presteranno la propria attività a titolo volontario e gratuito per un anno e verranno affiancate da personale specializzato interno all’Asi”.

AdnKronos

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here