Europee: Calenda (Pd), ‘basta chiacchiere e recessione è l’ora della serietà’

Padova, 22 mag. (AdnKronos) – “Ho scelto di chiudere la campagna elettorale in Veneto. Venerdì sarò prima nel vicentino poi a Bassano del Grappa e infine a Padova. In questi due mesi ho fatto oltre 90 tappe nelle città del nord est, ho incontrato cittadini appassionati. Sarà un onore rappresentare questo territorio, la laboriosità dei veneti, la serietà di un popolo che dall’Europa e dal Governo ha il diritto di ricevere di più”. A dirlo Carlo Calenda, capolista nella circoscrizione Nord Est per Pd – Siamo Europei, che venerdì sarà a Padova a partire dalle 18,30 dove è previsto il comizio di chiusura in piazza della Frutta.

“Padova è una città del buon governo – sottolinea Calenda – a confermarlo sono i dati dell’Osservatorio sui Conti pubblici dell’Università Cattolica di Milano che vedono Padova tra le prime città in Italia per la capacità dell’amministrazione comunale di usare bene i soldi pubblici. Ho incontrato varie volte durante queste settimane di impegno in Veneto il sindaco Sergio Giordani e sin da subito voglio essere un punto di riferimento per garantire alla città un filo diretto con Bruxelles e con le molte opportunità che l’Europa mette a disposizione dei progetti seri. Perchè questo chiede la gente veneta alla politica a tutti i livelli: basta chiacchiere e recessione, è l’ora del lavoro e della serietà”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here