Maltempo: in Veneto permane stato attenzione per possibili frane nell’Alpago

Venezia, 22 mag. (AdnKronos) – Il Centro funzionale decentrato della Protezione civile del Veneto ha aggiornato le zone di allertamento per criticità idrogeologiche e idrauliche in Veneto.

Per quanto concerne la valutazione della situazione idrogeologica ed idraulica, i livelli lungo l’asta del Fratta-Gorzone rimarranno sostenuti per la giornata di oggi e di domani. Si segnala la possibilità d’innesco di fenomeni franosi sui versanti dovuta alla saturazione dei terreni del Piave Pedemontano, limitatamente alla zona dell’Alpago dove nei giorni scorsi si sono registrati dei fenomeni di dissesto localizzato. La criticità idraulica nel bacino idrografico Basso Brenta – Bacchiglione è limitata all’asta del Fratta – Gorzone e terminerà con la giornata di domani. La criticità geologica è limitata alla zona dell’Alpago.

Per quanto riguarda le previsioni meteo, oggi e domani permane una situazione di instabilità con probabili precipitazioni, anche a carattere di rovescio, specie sulle zone prealpine. Venerdì precipitazioni meno probabili, ma da sabato è prevista una nuova fase di instabilità.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here