Migranti: Sea watch, ‘Guardia costiera ci diede disponibilità’

Palermo, 22 mag. (AdnKronos) – “Immediata disponibilità” per “urgenti necessità afferenti alla salvaguardia della vita umana in mare” era stata data, nei giorni scorsi, dalla Guardia costiera al comandante della ‘Sea Watch 3′ in risposta alla richiesta di sbarco a Lampedusa. E’ quanto dice la ong tedesca. Secondo l’ong la Guardia costiera avrebbe offerto “assistenza nonostante la direttiva del Viminale”. Ed è quanto riferito anche ieri dal comandante della nave, Arturo Centore, indagato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, nel corso dell’interrogatorio in Procura ad Agrigento. Centore ha consegnato ai pm tutta la documentazione cartacea dei contenuti dei colloqui con la Guardia costiera.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here