Ncc: Comitato Air, continue minacce dai tassisti, autorità intervengano

Roma, 24 mag. (AdnKronos) – “Ora la misura è veramente piena. Ma che Paese è quello dove una lobby può apertamente minacciare un Ministro? È ora di farla finita con la continua sudditanza verso le categorie dei tassisti”. Con queste parole Claudia Pavoletti, portavoce del Comitato Air che riunisce varie sigle di aziende Ncc, commenta un post della Federtaxi Roma Cisal rivolto al ministro delle Infastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli in cui si fanno pressioni esplicite a sostegno della propria posizione.

“Di fatto viviamo in un Paese in cui la lobby dei tassisti minaccia un Ministro e questo, di tutta risposta, che fa? Li rassicura nonostante le frasi intimidatorie pubblicate anche sul web. Deve essere chiaro a tutti – continua – che è una casta a decidere le azioni politiche di un’istituzione che dovrebbe rappresentare tutti i cittadini. Invece ogni giorno, e in modo reiterato, viene calpestato il nostro sacrosanto diritto a lavorare onestamente”.

“Agiremo con ogni nostro mezzo a disposizione – continua la Portavoce – per ripristinare la legalità che viene violata sulla pelle di lavoratori e famiglie. Sono in ballo migliaia di posti di lavoro, ma la paura e il lassismo del Governo e del Parlamento ci sta uccidendo. Ci aspettiamo che i Ministeri, quello delle Infrastrutture e degli Interni, rispondano davanti a tutti e motivino le scelte incostituzionali che stanno portando avanti di favorire alcuni a danno di altri. Non possiamo più tollerare tutto questo”, conclude Pavoletti.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here