SALTA IL CONSIGLIO. PROBLEMI COL BILANCIO, DIFFIDA DEL PREFETTO CAPPETTA

Il rinvio del consiglio comunale era stato giustificato con l’imminenza delle elezioni europee che chiameranno alle urne gli elettori italiani nella giornata di domani, ma la verità sembra ben altra.
A far saltare la seduta sarebbe, in realtà, stata la commistione tra debiti e crediti del dissesto con la gestione ordinaria. Si tratta di due contabilità separate.
Il timore è che la Corte dei Conti intervenga e che arrivi la notifica di diffida del Prefetto di Benevento Francesco Antonio Cappetta, dopo la quale l’amministrazione avrà 20 giorni di tempo per mettere in ordine la burocrazia contabile o il consiglio potrebbe essere sciolto.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here