Scuola: Fratoianni, ‘bugie Bussetti su prof Palermo, ministro non degno’

Roma, 10 giu. (AdnKronos) – “Non si è ancora conclusa la vicenda della professoressa di Palermo Dell’Aria sospesa per 15 giorni perchè i suoi studenti in una ricerca avevano accostato le leggi razziali alle norme del ministro Salvini: ora veniamo a sapere dalle ultime notizie giornalistiche del quotidiano La Repubblica che a sollecitare e a chiedere spiegazioni all’Ufficio Scolastico Regionale della Sicilia, che ha portato poi alla surreale sospensione della prof. di Palermo, sarebbero stati gli uffici dello stesso ministro Bussetti”. Lo dice Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana.

“Quindi il ministro dell’istruzione leghista avrebbe mentito in Parlamento quando ha negato ogni coinvolgimento del Miur della vicenda scaturita da una segnalazione di un esponente neofascista al ministero di Viale Trastevere. Ancora una volta si conferma l’inattendibilità di questo ministro – prosegue l’esponente della sinistra – tenendo presente che anche l’annunciata e sbandierata ‘conciliazione tra le parti’ pare che sia rimasta una chiacchera, tanto che ora l’assurda punizione della docente arriverà in tribunale. La scuola italiana – conclude Fratoianni- non si merita certo un ministro così”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here