Lavoro: in Veneto in arrivo 171 assunzioni nei Centri per l’impiego (3)

(AdnKronos) – “Non c’è bisogno di attendere i navigator per dare risposte adeguate ai nostri disoccupati – sottolinea l’assessore Donazzan -. La qualità del modello veneto è già universalmente riconosciuta, come hanno dimostrato le recenti visite della delegazione della Commissione Lavoro del Senato e del Presidente dell’Anpal Domenico Parisi. Le nuove assunzioni ci consentiranno di mantenere elevato il livello dei servizi offerti e di potenziare gli organici dei centri per l’impiego”.

“È una tappa ulteriore di quel processo di rafforzamento che abbiamo avviato nell’ultimo anno – prosegue Donazzan – sia in termini di personale, attraverso procedure di stabilizzazione e di mobilità volontaria, che di aggiornamento delle competenze degli operatori attualmente in organico. Prevediamo di ampliare la dotazione organica del sistema dei servizi pubblici per l’impiego dagli attuali 406 dipendenti a 524 dipendenti a tempo indeterminato entro il 2021, oltre ai navigator che fungeranno da supporto nella gestione del Reddito di Cittadinanza”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here