USB:CONVEGNO SULLA PROPOSTA DELL’AUTONOMIA DIFFERENZIATA

L’Unione sindacale di base ha tenuto presso la Biblioteca provinciale a Palazzo Terragnoli un convegno sull’ ’autonomia differenziata e alle ricadute che essa avrà sui nostri territori.”un disegno di legge che sconvolgerà ,non gia dal punto di vista territoriale,ma sopprattutto da quello socio economico dell’intero sistema “Italia”
Sono intervenuti il sindaco di Benevento Clemente Mastella, il primo cittadino di Molinara, Giuseppe Addabbo, Giovanni Pagano – Federazione del Sociale Unione Sindacale di Base e il Direttore Generale Asl Benevento Franklin Picker.
Un problema secondo la sigla sindacale che sino ad ora non sembra avere l’attenzione giusta al sud,soprattutto in campo sanitario.
Su questo punto molte le preoccupazione del D.G. dell’ASL di Benevento, Picher, che ha avanzato perplessità sul sistema sanitario dove si accentueranno gli effetti devastanti già riscontrati dopo il trasferimento delle competenze alle Regioni,a seguito della modifica del titolo V della Costituzione. Picker ha concluso sottolineando che la politica deve deve assicurare alla Campania una sanità al pari delle altre.

Negativo il parere anche del sindaco di Molinara, Giuseppe Addabbo per il quale andare ad approvare questa riforma vuol dire frammentare ancora di più l’unità dell’Italia e mettere in crisi i servizi che sono un diritto uguali per tutti, diritti sanciti dalla Costituzione.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here