Costruzioni: Ance Veneto, nel 2018 crescono ancora gli investimenti (+2,1 p.c.)

Venezia, 17 giu. (AdnKronos) – Nel 2018 gli investimenti in costruzioni in Veneto hanno registrato un aumento del 2,1% in termini reali, grazie al prolungamento della crescita del comparto residenziale e non residenziale privato. A trainare il mercato immobiliare sono i numerosi interventi di riqualificazione delle singole unità abitative, grazie anche alle agevolazioni fiscali (55%/65%).

In questo senso uno strumento positivo per il settore è stato il Piano Casa. Secondo dati della Regione, dal 2014 al 2017, il numero complessivo di provvedimenti autorizzati per interventi relativi ad ampliamenti risulta pari a 16.359. Un mercato oggi che risulta in crescita è, inoltre, quello relativo agli investimenti in costruzioni non residenziali privati cresciuti del 4,5% rispetto al 2017, sostenuto da un ottimo andamento delle erogazioni dei finanziamenti alle imprese, cresciute del 23,7% per 1,2 miliardi di euro.

“Gli indicatori sugli investimenti privati – spiega il presidente di Ance Veneto Giovanni Salmistrari – sono il riflesso della situazione economica che nel 2018 ha mostrato importanti segnali di ripresa e di cui ha risentito positivamente il settore. Questo trend, però, rischia di arrestarsi a causa delle prospettive negative della nostra economia che parlano di una concreta possibilità di recessione e questo significherebbe mettere in difficoltà un settore che ha già pagato un conto salatissimo a causa della crisi”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here