LITIGIO IN CARCERE, PROVANO A DAR FUOCO ALLA CELLA

Fumo in carcere e intossicazione per un agente della polizia penitenziaria. Due detenuti nella sezione del reparto Psichiatrico hanno provato a dare fuoco ai materassi nella
stanza che, però, essendo ignifughi, hanno sprigionato solo fumo. Successivamente hanno tentato di dare alle fiamme anche altre suppellettili presenti nella camera, ignifughe anch’esse. Il gesto, probabilmente, è scaturito a seguito di un litigio tra i due.

“Stiamo cercando disistemare velocemente la questione – ha spiegato all’Adnkronos il direttore del carcere Gianfranco Marcello – anche insieme alla Asl che gestisce il reparto”.

 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here