Bankitalia: attenzione a falsa ‘moneta scritturale’

Roma, 18 giu. (AdnKronos) – La Banca d’Italia continua a ricevere comunicazioni di privati che pretendono di utilizzare ‘euro scritturali’ autonomamente creati, o che riguardano piattaforme e sedicenti ‘organismi monetari’ con funzioni bancarie che creerebbero ‘moneta scritturale’ garantita dalla Banca d’Italia. Ad evidenziarlo sul proprio sito internet è la Banca d’Italia che “rinnova l’avvertenza ai cittadini, già diffusa con l’avviso del 6 giugno 2017, a non utilizzare monete scritturali autonomamente create da privati non autorizzati e a non fare affidamento su organismi che pretendono di operare in tali forme di ‘moneta’, la cui attività può configurare ipotesi di abusivismo sanzionabili”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here